Main content

Slideshow

La sala di consultazione specialistica

Dove e cosa si studia in biblioteca

Foto della seconda sala di lettura


I Fondi della Biblioteca

La Casanatense possiede, tutela e rende disponibile un patrimonio di grandissimo valore non solo librario

libri antichi nel salone


Eventi

La Casanatense offre i propri spazi monumentali per eventi e manifestazioni culturali. Scopri come!

Gli eventi in biblioteca


Le fotografie nell'Opac

Nel catalogo online si trovano anche i fondi fotografici

I fondi fotografici nell'Opac


Manoscritti miniati catalogati e digitalizzati

manoscritto illustrato con tempere

Manoscritti miniati catalogati e digitalizzati


Scaffali Digitali

Stampe, bandi, disegni digitalizzati in hr da consultare online

Incisioni digitalizzate


In occasione delle festa europea della Musica 2009

festa della musica 2009

La Mostra, a cura della dott.ssa Anna Alberati, prevede un excursus - effettuato nei fondi musicali, manoscritti e stampati, della Biblioteca Casanatense - che si muove nella musica vocale da camera dei secoli XVI-XIX. 
Il leit-motiv del percorso è l’amore, ovvero l’incanto, la passione, l’ansia dolente, la gelosia, la follia, il dolore e il piacere, infine tutte (o quasi tutte ...) le diverse emozioni che appartengono a questo sentimento, ma in primo piano è il modo in cui è stato espresso e modulato con la musica, per configurarsi in quella splendida invenzione che vede poesia e musica strettamente unite nel genere della musica vocale. 
Nel corso del tempo la storia della musica con questa unione ha visto nascere alcune forme musicali nelle quali la musica profana da cantare in luoghi diversi (nelle corti, nei saloni aristocratici e nei salotti borghesi) si è realizzata con diverse connotazioni, in Italia in particolare, che hanno il nome di madrigale, cantata, romanza, e che precedono e poi affiancano la musica vocale teatrale. 
Nella mostra sono esposti, secondo un ordine cronologico, numerosi esempi di fonti di questi tre generi musicali in lingua italiana, fra in quali in rilievo sono soprattutto le cantate barocche; inoltre sono esposti alcuni esempi di musica vocale da camera nata altrove, fuori dall’Italia, ovvero songs, chansons, romances, Lieder
 
L'esposizione si articola in 5 sezioni: 1) 1500: Madrigali. 2) 1600: Madrigali; Cantate per Voce e basso continuo. 3) 1700: Cantate per Voce e basso continuo. 4) 1800: Romanze per Voce e pianoforte. 5) Gran Bretagna: songs; Francia: chansons; Spagna: romances; Germania: Lieder.